(IN) Netweek

BERGAMO

Ubi Banca nella bufera, indagati i manager per truffa e riciclaggio

Share

Perquisizioni da parte della Guardia di Finanza sono in corso da questa mattina negli uffici dei manager di Ubi Banca, quinto gruppo bancario italiano, e la sua controllata Ubi Leasing. Tra gli indagati, oltre a dirigenti ed ex dirigenti dei due istituti, ci sono Giovanni Bazoli, presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, e Giampiero Pesenti, presidente di Italcementi.

I reati contestati sono ostacolo all'attività di vigilanza, truffa e riciclaggio. Il reato di ostacolo all'attività di vigilanza farebbe riferimento a presunte anomalie nella modalità di comunicazione riguardo alle indicazioni dei vertici di Ubi-Banca, nata dalla fusione di Banca Popolare di Bergamo e altre Banche Popolari. Per i reati di truffa e riciclaggio, invece, la magistratura ipotizza gravi irregolarità nella compravendita di beni di lusso, tra i quali imbarcazioni e aeromobili.

I finanzieri hanno controllato le stanze del presidente del comitato di gestione di Ubi Banca, Franco Polotti, e del presidente del comitato di sorveglianza, Andrea Moltrasio. Perquisizioni delle Fiamme gialle anche negli uffici del vicepresidente del comitato di sorveglianza della banca, Mario Cera, dell'amministratore delegato Victor Massiah e del consigliere Italo Lucchini.

Immediate le ripercussioni in Borsa, con il titolo Ubi che crolla. Al termine di una prima parte di mattinata in rialzo, a circa due ore dall'avvio delle contrattazioni il titolo ha segnato un -3,61%.

Leggi tutte le notizie su "Bergamo"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 14 Maggio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.